Le infiltazioni di acqua e l’umidità di risalita provocano danni allo stabile e a chi ci vive, come si può spesso notare l’acqua a contatto delle pareti crea: distacchi di intonaci, muffe, cedimenti e quant’altro, per questo è cosa utile capire il motivo di questa umidità, che può essere dovuto ad infiltrazione, risalita, o può crearsi per raggiungimento della temperatura di rugiada.

Le infiltrazioni di acqua possono esse causate da cattivo isolamento di terrazze, di tetti, o di solai, l’acqua una volta infiltrata può arrivare in punti molto lontani e comparire sotto forma di umidità, muffa, distacco di intonaco, ecc.

L’umidità di risalita è una delle forme di umidità più diffuse ed interessa sia le vecchie costruzioni che quelle recenti, quando il sistema di isolamento è mancante, inefficace o danneggiato. A causa della capillarità, l’umidità risale dalle fondamenta e si manifesta nella zona bassa delle murature.

Il grado di risalita dell’umidità dipende dalla presenza di acqua nel sottosuolo, dalla porosità e capacità assorbente dei materiali da costruzione e dai fenomeni atmosferici e stagionali, per cui l’altezza dell’umidità può aumentare nei mesi freddi o piovosi, a causa della mancata evaporazione

L’umidità viene individuata con la termografia, può comparire come una macchia fredda o calda, dipende dal contesto in cui si rileva.

Indaginisuinfiltrazione_1

infiltrazionediacqua